Filmografia

1937 A DAY AT THE RACES (UN GIORNO ALLE CORSE)

Regia: Sam Wood; sceneggiatura: George Seaton, Robert Pirosh, George S. Oppenheimer e (non accreditati) AI Boasberg, George S. Kaufman e Will Johnstone; fotografia: Joseph Ruttenberg; montaggio: Frank E. Hull; scenografia: Cedric Gibbons, Stan Rogers e Edwin B. Willis; musica: Bronislaw Kaper e Walter Jurmann (canzoni: Blue Venetian Waters di Gus Kahn, Walter Jurmann e Bronislaw Kaper, All God's Chillun Got Rythm, Tomorrow Is Another Day di Gus Kahn, Walter Jurmann e Bronislaw Kaper, A Message from The Man In The Moon di Gus Kahn, Walter Jurmann e Bronislaw Kaper, Barn Sequence di Roger Edens); direzione musicale: Franz Waxman; interpreti: Groucho Marx (Dr. Hugo Z. Hackenbush), Chico Marx (Tony), Harpo Marx (Stuffy), Allan Jones (Gil Stewart), Maureen O'Sullivan (Judy Standish), Margaret Dumont (Emily Upjohn), Leonard Ceely (Whitmore), Douglas Dumbrille (Morgan), Esther Muir (Flo Marlowe), Sig Rumann (Dr. Leopold X. Steinberg), Robert Middlemass (Lo sceriffo), Charles Trowbridge (Dr. Wilmerding), Frank Dawson, Max Lucke (Dottori), Frank Darro (Il fantino di Morgan), Pat Flaherty (detective), Vivien Fay, Si Jenks, Hooper Atchley, John Hyams, Wilbur Mack, Mary McLaren, Edward Le Saint, Jack Norton, Carole Landis, Ivie Anderson and the Crinoline Choir; produttore: Irving Thalberg, per Metro-Goldwyn-Mayer; durata: 111'; prima: 11 giugno 1937.

L'elegante clinica Standish rischia il fallimento nonostante il prodigarsi della proprietaria Judy Standish e del suo autista tuttofare Tony (Chico). II "cattivo" Morgan, che ha concesso delle ipoteche, non intende più far credito e con la complicità dell'amministratore della clinica, Whitmore, vuole trasformare la signorile piazzetta in una casa da gioco, sfruttandone l'opportuna vicinanza con l'ippodromo. La situazione è salvata in extremis da un prestito generosamente offerto da Mrs. Upjohn, una ricca paziente della clinica, a condizione che questo le valga le cure del dottor Hugo Z. Hackenbush (Groucho) da lei particolarmente stimato a amato. Hackenbush, che in realtà è solo un veterinario, diventa così responsabile dello staff medico, nonostante i legittimi sospetti di Whitmore. Gil, aspirante cantante, fidanzato di Judy, acquista il cavallo Hit-Hat e to fa montare dal fantino Stuffy (Harpo) appena licenziato da Morgan per non aver rispettato una combine. Hackenbush riesce: ingegnosamente a deviare le indagini di Withmore sul suo curriculum professionale, ma la sua qualifica di veterinario è comunque scoperta da Tony. Durante lo sfarzoso Water Carnival, Gil ha finalmente l'opportunità di cantare mentre Groucho si divide tra la signora Upjohn e Flo, una bionda appariscente messagli a "disposizione" da Whitmore e Morgan che intendono screditarlo agli occhi delta vedova. Stuffy scopre l'inganno e insieme a Tony, nelle vesti di Watson a Sherlock Holmes, riesce a coprire il flagrante flirt di Groucho. Ultima prova è un consulto, catastrofico, di Hackenbush con un famoso medico viennese, Dr. Steinberg. Quando la situazione sembra precipitare, il cavallo di Gil, montato da Stuffy, riesce a partecipare e a vincere miracolosamente una importante corsa, salvando, con il ricco premio, la clinica dalla bancarotta e la faccia di tutti: Groucho può svelare il suo segreto alla signora Upjohn.

(Fonte: "I Marx", L'Unità/Il Castoro)